Particolarità delle fotocamere metriche

Le prime applicazioni fotogrammetriche furono possibili grazie a fotocamere appositamente costruite e progettate. Certificato fotocamera L'uso di tali fotocamere è tuttora necessario per applicazioni di alta precisione. Le caratteristiche principali di queste fotocamere sono:
-obiettivi di altissima qualità, che producono limitata distorsione (valori tipici di distorsione ai bordi dell'immagine possono essere di pochi pixel, una decina, per le fotocamere per Parametri curva di distorsione le prese aeree sino a centinaio di pixel per quelle ad uso architettonico
- di essere munite di marche fiduciali, ossia di punti o croci che permettono di determinare una relazione biunivoca fra l'immagine e la posizione della lastra al momento della presa. In tal modo è possibile ricostruire la posizione del centro di proiezione CP anche dopo la presa, quando la lastra è stata rimossa o il supporto digitalizzato.
- vengono fornite di un certificato camera che specifica i dati della camera, lunghezza focale, posizione del punto principale, parametri della funzione che corregge la distorsione, posizione delle marche fiduciali nel sistema di riferimento interno alla fotocamera.